Blog

LEGGI E COMMENTA

Voglio sapere la tua opinione

Roberta-Bailo_chisono
IO MI RIBELLO A

Io mi ribello

Io mi ribello a te che mi vuoi dire chi sono, come devo vivere, che cosa devo pensare. Io mi ribello a te che mi consideri una/o tra le tante, io mi ribello a te che non vedi la mia unicità, io mi ribello a te che mi fai...

DSC_0025

ciao! sono Roberta e sono un wild coach

Sono una ribelle, un po’ strega e un po’ sciamana, cavalco l’energia e navigo nella trasformazione, credo nel potere che emana dalla nostra profonda vibrazione  e da sempre sono una cercatrice di senso e di altrove. Conosco l’ombra e la luce, conosco gli abissi dell’anima...

dominik-martin-326-unsplash

STORIES Cristina: il permesso di essere se stessa

Ho conosciuto Cristina ad un mio corso sulla donna selvaggia. Era un percorso di tre incontri. Cristina era timida e molto riservata, impacciata a tratti. Si presentava dicendo subito quello che non sapeva fare o dire. Il corso per lei fu il primo seme di...

ricominciare

Ricominciare

Da dove ricomincio? Come rimetto insieme i miei pezzi? Che cosa posso fare? Nulla. Fermati. Non ascoltare l’ansia che ti fa mille proposte, la mente che ti giudica e ti prospetta vuoto e solitudine, e ti fa vedere soltanto gli errori, il non fatto, le strade prese...

lavender-3576132_960_720

Le tue mani

Le tue mani. Le guardi mai? osservale ora, mentre stai per leggere. Sono mani che hanno stretto, lavorato, accarezzato, respinto, sono mani screpolate o curate, mani che tutti i giorni fanno milioni di cose, sono il tuo prolungamento verso il mondo, mani che forse poco spesso...

tour_img-1019121-146

La mia pasqua da bambina

Quando ero bambina, ed ero un brava bambina, sì ahimè ve lo confesso… per me pasqua era un mistero che mi interpellava nella mia inadeguatezza, un po’ come il natale. Nascita, passaggio, rinascita, resurrezione: tutte immagini che mi rimandavano ad un cambiamento, ad una morte...

Corvo-sul-ramo

[Caro mio corvo nero…]

  A volte mi dimentico chi sei, caro mio corvo nero. A volte credo di essere Io… Poi…mi riconnetto a me e ti vedo. Sei tu che cerchi di portarmi a fondo, di svilirmi, di prosciugarmi le energie. E mi conduci nel tuo buio. Dove ci sono soltanto parole nere e...

sunset-691848_960_720

Dell’arte del cambiamento, quarta regola: tradisci

Quanto sei pecora nera? Le pecore nere sono quei cercatori di liberazione per l’albero genealogico, quelli che non si adattano alle norme e alle tradizioni del sistema familiare, quelli che da sempre non stanno dentro alle regole, che rivoluzionano le credenze e vanno controcorrente, outsider e...